Miracolo: bambino di 4 anni cade dal 17 piano e sopravvive

Un bambino di 4 anni sopravvive rimanendo illeso da una caduta di un balcone del 17º piano di un albergo in Miami, negli Stati Uniti.

Joey Williams è caduto nell’area della piscina, localizzato al 10º piano del palazzo, mentre correva dietro un palloncino.

La caduta, è stata ammorbidita da una palma e dopo da alcuni altri rami.

Il bambino è stato portato in ospedale per fare degli accertamenti, ma è risultato essere in buone condizioni, con nessuna ossa rotta.

Poche ore dopo l’incidente, Joey già si trovava seduto sul letto che mangiava patatine-fritte.

Un portavoce del Corpo dei Pompiere di Miami ha detto che il bambino piangeva quando i paramedici sono arrivati e che aveva qualche difficoltà nel parlare, ma che apparentemente stava bene fisicamente.

Secondo le stime dei pompieri, il bambino è caduto da circa 25 metri.

Porte aperte

Secondo quanto detto dalla polizia, la mamma del bambino, Elizabeth Nicolas, è uscita dal bagno e si accorse che la porta della terrazza era aperta.

“Qui noi abbiamo visto un miracolo”, ha affermato il direttore dell’albergo, Brendan Grubb, ad una TV locale.

Un cliente che si trovava in piscina nel momento dall’accaduto disse di aver sentito un forte rumore prima di vedere il bambino disteso a terra.

“Sembrava che la mano di Dio lo stava proteggendo quando è caduto”, ha affermato.

Il Doubletree Grand Hotel Biscayne Bay è un lussuoso albergo lungo mare, nel cuore della bassa Miami, Florida.

dal Miami-Dade.

Articoli correlati:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>