Morto l’autore di “Oh happy day”

SAN FRANCISCO (California) – Il pastore evangelico Walter Hawkins, autore della famosa canzone gospel “Oh happy day” è morto; Hawkins, 61 anni, da due combatteva con un cancro al pancreas.

Era il 1969 quando insieme a suo fratello Edwin, nel gruppo Edwin Hawkins singer, compose la canzone “Oh happy day” un inno dedicato alla morte e resurrezione di Gesù e alla sua opera di redenzione dell’uomo: «un giorno felice, il giorno in cui Gesù lavò via i miei peccati…», così cantavano i fratelli Hawkins.

Gli Hawkins speravano di vendere qualche centinaia di copie del brano, invece la canzone riscosse un gran successo e ne vennero vendute oltre sette milioni, vinse un Grammy e divenne una sorta di inno universale ripreso dai più noti artisti in tutto il mondo.

Nel 1972 Walter lascia il gruppo musicale e fonda la “Love center church” nella città di Oakland, in cui ha svolto l’impegno di pastore e dedicandosi ancora alla musica gospel.
Prima di morire si stava dedicando al quinto album della serie “Love live”, che uscirà in autunno.

«Oggi, ho perso mio fratello, il mio pastore, e il mio migliore amico – ha precisato suo fratello Edwin Hawkins in un comunicato della famiglia -. Il pastore Hawkins ha sofferto con coraggio, ma ora non soffre più e lui ci mancherà molto».

Fonte: evangelici.net

Articoli correlati:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>