Retrospettiva annuale

“Io rievocherò i prodigi del SIGNORE; sì, ricorderò le tue meraviglie antiche” – Salmi 77:11

Durante l’ultima settimana di dicembre nei notiziari con frequenza guardano agli eventi importanti dell’anno che è passato; i successi e non delle persone prominente, disastri naturali, sfide economiche e morte delle celebrità e dei leaders. Gli eventi più sorprendenti di regola rimangono in cima della lista.

Se tu facessi una retrospettiva dell’anno che è passato, cosa ci sarebbe in questa lista? Sarà un avvenimento inatteso che ti ha fatto dubitare di Dio o sperimentare più profondamente della Sua bontà?

Salmo 77 racconta la lamentela di una persona afflitta che aveva l’impressione che Dio non si importava più (vv.7-9). “La sua misericordia è venuta a mancare per sempre? La sua parola ha cessato per ogni generazione?” (v.8). Eppure, anche in angoscia, il salmista disse: “Io rievocherò i prodigi del SIGNORE; sì, ricorderò le tue meraviglie antiche” (v11). Il risultato fu un rinnovo di fiducia e speranza: “Tu sei il Dio che opera meraviglie;
tu hai fatto conoscere la tua forza tra i popoli” (v.14).

Quando ricordiamo l’anno che è passato, perché non scriviamo gli avvenimenti significativi nella nostra vita? Non avere paura di includere le tue difficoltà e delusioni, ma ricordati di considerare anche tutti i momenti in cui Dio si fece presente.

Durante qualunque difficoltà possiamo sempre contare con la fedeltà di Dio.

David C. McCasland, tradotto da Vinicius Farinelli

Articoli correlati:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>