Io so in chi ho creduto

Ben ritrovati! Come avete passato il capodanno e il 1° gennaio? Mi auguro bene!

Noi della comunità di Siracusa, siamo rimasti in chiesa. C’è stato un bellissimo momento di comunione con Dio ed anche fraterna (e per non dire della quantità di mangiare buonissimi).

Vorrei condividere qui il verso che ha letto il nostro pastore, Valmir Farinelli, nella serata di sabato (1/1):

“È anche per questo motivo che soffro queste cose; ma non me ne vergogno, perché so in chi ho creduto, e sono convinto che egli ha il potere di custodire il mio deposito fino a quel giorno.” – 2Timoteo 1:12

L’apostolo Paolo quando scrisse queste parole a Timoteo era in prigione e nonostante il difficile momento vissuto era in grado di dire “io so in chi ho creduto”! Che anche noi possiamo nell’anno del 2011 continuare a vivere sinceramente la nostra fede in Cristo Gesù. Un fede vera, reale che nonostante le avversità che si possono presentare, noi continuiamo a camminare fiducioso perché siamo certi che Dio è con noi.

Ovviamente desideriamo che Dio vi possa benedire e compiere le Sue promesse in quest’anno; ma che al di sopra delle promesse e delle realizzazioni (materiali e non) il nostro sguardo sia verso il Signore. Per cui ecco il nostro moto per l’anno di 2011: servendo l’Eterno!

Concludo dicendo, grazie a tutti voi che ci seguite e ancora auguri di buon anno!

Articoli correlati:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>