Che cosa separa il cristianesimo della visione del mondo orientale?

Lo sapete che in certi posti è diventato normale “mischiare” spiritualità orientale e cristianesimo biblico? Ma vedremo che c’è un abisso che separa le due visioni.

Primo, nella visione del mondo orientale, Dio è una forza o un principio impersonale. Questo è in contrasto con il cristianesimo, poiché Dio è un essere personale che manifesta i suoi attributi come spiritualità, razionalità e moralità.

Giovanni 4:24 “Dio è Spirito; e quelli che l’adorano, bisogna che l’adorino in spirito e verità”.

Colossesi 3:10 “… e vi siete rivestiti del nuovo, che si va rinnovando in conoscenza a immagine di colui che l’ha creato.”

Efesini 4:24 “… e a rivestire l’uomo nuovo che è creato a immagine di Dio nella giustizia e nella santità che procedono dalla verità.”

Oltre a questo, la visione del mondo orientale, l’obiettivo dell’umanità è diventare uno con la natura, perché la natura è Dio. In questo senso, la visione del mondo orientale è panteista – in altre parole, “Dio è tutto e tutto è Dio”. Da l’altra parte, il cristianesimo insegna che l’uomo fu creato all’immagine e somiglianza del suo Creatore e, come tale, è distinto dalla natura e di Dio (Genesi 1:26,27)

Genesi 1:26-27 “Poi Dio disse: «Facciamo l’uomo a nostra immagine, conforme alla nostra somiglianza, e abbiano dominio sui pesci del mare, sugli uccelli del cielo, sul bestiame, su tutta la terra e su tutti i rettili che strisciano sulla terra». Dio creò l’uomo a sua immagine; lo creò a immagine di Dio; li creò maschio e femmina.”

Infine, nella visione del mondo orientale, la verità è compresa attraverso l’intuizione, e non attraverso un processo di pensieri cognitivi. In contrapposizione, il cristianesimo insegna che la verità è compresa attraverso la rivelazione (Ebrei 1:1,2); che è capita attraverso l’intelletto (Luca 1:1-4); e dunque concepita attraverso il cuore (Marco 12:29-31).

“essi, che hanno mutato la verità di Dio in menzogna e hanno adorato e servito la creatura invece del Creatore, che è benedetto in eterno. Amen.” – Romani 1:25

Articoli correlati:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>