2 thoughts on ““Il mio psicologo si chiama Gesù” di Carlo Nesti

  1. In questo mondo ce’ abbondanza di ignoranza, si vive di pregiudizi, e di arroganza. Molte persone non comprendono la potenza della scrittura, ansi la giudicano senza nemmeno conoscerla. Nesti “grande” giornalista sportivo, testimonia con degli esempi molto semplici, e bene nonostante tutto e nonostante le opere di Dio, ancora ci saranno delle persone che avranno difficoltà, timidezza, vergogna, e bene questi sono sentimenti che abbiamo avuto tutti bisogna affrontarli e vincerli con la grazia di Dio, perchè nella parola di Dio c’è POTENZA.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>