Virtuoso

“Sia dunque (…) che facciate qualche altra cosa, fate tutto alla gloria di Dio.” – 1Corinzi 10:31

Un giornale americano molto conosciuto classifica Christopher Parkening come “il principale e il più virtuoso chitarrista dei nostri giorni, combinando profondo criterio musicale con completo dominio tecnico dello strumento.” Ci fu un periodo, tuttavia, che Parkening desistette di suonare la chitarra professionalmente. Andò in pensione a 30 anni, all’apice della sua carriera, comprando una campagna nello Stato del Montana, USA dove passava il suo tempo praticando flyfishing (pesca a mosca). Ma la pensione anticipata non portò la soddisfazione che si aspettava.

Durante un viaggio in California, fu invitato ad andare in una chiesa dove ascoltò una spiegazione chiara del vangelo. Riguardo a questo episodio lui scrisse: “In quella notte, rimasi sveglio, col cuore a pezzi a causa dei miei peccati… avevo vissuto egoisticamente e non ero felice… Ed è stato allora che chiesi a Gesù Cristo che diventasse il mio Signore e Salvatore. Per la prima volta, mi ricordo di aver detto a Lui: ’Signore quello che vorrai che io faccia della mia vita, io lo farò.’”

Uno dei suoi versi favoriti è 1 Corinzi 10:3, “Sia dunque (…) che facciate qualche altra cosa, fate tutto alla gloria di Dio.” Lui adesso è tornato a suonare la chitarra, ma questa volta con la motivazione di glorificare Dio.

Ognuno di noi abbiamo ricevuto dei doni e talenti, e quando li usiamo per la gloria di Dio, questi ci portano soddisfazione e gioia.

Siamo stati creati per dare gloria a Dio.

Fonte: ministeriosrbc.org, Dennis Fisher

Articoli correlati:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>