Brasile, “Marcha para Jesus” da record

SAN PAOLO – Erano in cinque milioni a invadere le strade di San Paolo per partecipare alla diciannovesima “Marcha para Jesus”, la parada evangélica che il 23 di giugno, secondo stime della Polizia militare, solo nella piazza Heróis da Força Expedicionária Brasileira ha raccolto circa un milione di persone.

Di anno in anno la “Marcha” di San Paolo acquista dimensioni sempre più ampie: iscritti “a dozzine” anche i famosi trios eléctricos (grandi autotreni attrezzati per manifestazioni) delle varie denominazioni evangeliche, hanno dichiarato gli organizzatori.

I parteciparti sono stati impegnati tutta la giornata tra marcia in città, espressioni di fede e gli show di musica gospel che si sono susseguiti a sera in una grande struttura allestita in piazza Heróis da Feb.

È dal 2009 che, in virtù di una legge federale, la “Marcha para Jesus” è entrata nel calendario delle manifestazioni ufficiali del Paese.

Una prima “Marcia per Gesù” si tenne nel 1987 in Inghilterra, a Londra. Il proposito era tirar fuori le chiese locali “dalle quattro mura” per testimoniare la loro fede in Gesù nelle strade e mostrare che le chiese evangeliche sono vive e presenti nella società. Da allora le marce evangeliche si sono moltiplicate in modo esponenziale nelle città delle nazioni libere e hanno preso “piede” (è il caso di dirlo) anche in Italia. [gp]

Vedi il sito ufficiale della marcia a San Paolo.

Tramite Evangelici.net

Articoli correlati:

One thought on “Brasile, “Marcha para Jesus” da record

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>