L’ultima “messa” di Don Luca de Pero

Prete cattolico accetta la fede evangelica*. Alleghiamo l’articolo del giornale dove si potranno leggere le dure parole del Vescovo e la breve testimonianza di Don Luca de Pero.

Fonte: laparola.info

* Cioè quella predicata nella Parola di Dio, la Bibbia. Leggi qui cosa crediamo.

Articoli correlati:

5 thoughts on “L’ultima “messa” di Don Luca de Pero

  1. Basterebbe semplicemente che le persone leggessero la Bibbia , tutta questa confusione sicuramente non esisterebbe.
    Gloria a Dio per la liberazione del giogo della religiosità, donata a questa persona e principalmente della liberazione della sua anima che era incatenata!

  2. purtroppo non basta leggere solo la Bibbia. Solo Pietro può interpretarla. A lui sono state date le chiavi! La confusione c’è perchè ognuno interpreta pa Bibbia come gli pare! Come mai certi versetti non vengono mai letti dai protestanti?

    • Facci capire qual’è il versetto, cosi lo pubblichiamo e questa idea sbagliata su omissioni di versetti verrà abolita per sempre riguardo ai “protestanti”!

  3. Ad esempio?

    Infatti la parola di Dio è vivente ed efficace, più affilata di qualunque spada a doppio taglio, e penetrante fino a dividere l’anima dallo spirito, le giunture dalle midolla; essa giudica i sentimenti e i pensieri del cuore. (Ebrei 4:12)

  4. Vorrei pero’ dire che non e’ solo una questione di contestazione alla Chiesa cattolica. Il problema, semmai e’ un altro: questo parroco e’ scappato con una sua parrocchiana di 25 anni. La madre non la vede piu’, e alla madre l’unica volta che l’ha sentita ha detto che se non diventa protestante anche lei non le rivolgera’ piu’ la parola. Diciamo che questo parroco ha fatto una scelta per i suoi interessi e al celibato non e’ piu’ interessato. Questa e’ la verita’.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>