Senza rifornimento

L’avventuriero statunitense Steve Fosset, di 60 anni, fu il primo uomo che, il 13 marzo del 2005, volle fare il giro del mondo in aereo da solo, senza scali, senza rifornimento. Dopo più o meno tre giorni di volo, Steve Fosset atterrò in un aeroporto nel centro degli Stati Uniti. La sua avventura durò 67 ore ed un minuto.

C’è molta gente che vuole vivere senza rifornimento spirituale. La vita spirituale non è come quella di questo avventuriero, non possiamo cominciare viaggi, senza avere il tempo di rifornirci spiritualmente. Una volta domandarono al grande pianista Rubistein quale fosse il segreto della sua abilità a suonare il piano e lui rispose: “Mi impegno e provo. Quando non provo per un giorno dispiace a me, quando non provo per due giorni anche alla mia famiglia dispiace e, se non lo faccio per tre giorni, il pubblico ne risente”.

Lo stesso succede anche con la nostra vita spirituale, quando smettiamo di pregare un giorni, ci dispiace, se non preghiamo per due giorni la nostra famiglia sentirà questo e se continuiamo così, anche gli altri se ne accorgeranno.

Non possiamo funzionare senza rifornimento, oggi stesso riforniamoci spiritualmente!

Fonte: dal calendario “Più che Vincitori”, del 7 settembre 2011

Articoli correlati:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>