Brian Littrell: il Backstreet Boy cristiano

I Backstreet boys… Tutti conoscerete la boyband più famosa di tutti i tempi con 130 milioni di copie vendute in tutto il mondo, e sono sicura ricorderete anche tutti i componenti dei “Back” (come li chiamavamo noi piccole fan) ! Quindi non potete non ricordarvi di Brian Thomas Littrell (nella foto) ma forse non sapevate che è anche un credente!

Conosciamolo meglio… Nato nel Kentucky a Lexington con una malformazione al cuore, Brian, a causa di una infezione batterica all’età di 5 anni ha subito vari interventi al cuore. L’ultima operazione avvenne nel ’98, e una volta guarito la sua testimonianza di fede divenne nota a tutti i suoi fan.

Nato di nuovo dall’età di 8 anni ha sempre riconosciuto Dio come autore dei numerosi successi nella sua vita, in un’intervista ha affermato ” Credo che come cristiani dovremmo unire le nostre mani e innalzare Dio, parlare pubblicamente della nostra fede e delle cose straordinarie che Lui ha compiuto in noi!”. E così ha fatto nel 2006 – mentre i BB erano sciolti – registrando un album solista cristiano: ”Welcome Home”… Un ritorno a dove aveva iniziato.

Eh già, perchè Littrell ha scoperto la sua passione canora nel coro della chiesa battista dov’è nato e cresciuto. La musica è sempre stata molto importante per lui, tanto che aveva progettato di frequentare una scuola da worship leader, ma un’audizione telefonica lo fece entrare a far parte della boyband statunitense, stravolgendo completamente i suoi piani. Come cantante cristiano è riuscito a portarsi a casa diversi riconoscimenti raggiungendo con “Welcome Home” il numero 74 nella Billaboard 200 e il numero 3 della Christian Charts. Qua sotto due suoi video, il primo è appunto il singolo “Welcome Home”, il secondo “In Christ Alone”.

Fonte: 301avenue.com

Articoli correlati:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>