Consideriamo cos’è veramente Halloween

Rivolgi a te stesso alcune domande:

La parola “Halloween” è la contrazione dell’espressione inglese “All Hallowed Eve”, cioè la vigilia di Ognissanti.

Halloween è la festività pagana che veniva celebrata dagli antichi druidi il 31 ottobre di ogni anno per render culto al dio Samhain, il principe della morte. I Celti credevano che proprio in questo speciale giorno gli spiriti malvagi dei morti tornassero a portare confusione, paura e caos tra i viventi.

Nonostante non lo si dica, è una ricorrenza “magica” (di fatto, la magia è esercitare potere, in modo occulto, nei confronti di qualcuno). Infatti, il mondo dell’occulto definisce Halloween: “il giorno più magico dell’anno, è il capodanno di tutto il mondo esoterico …è la festa più importante dell’anno per i seguaci di satana”.

Il fenomeno Halloween, nella tradizione, nei costumi e nel commercio è un insieme di rituali e una pratica di stregoneria sia per chi lo pratica consapevolmente o no.

La storia rivela che dietro il fenomeno Halloween ci sono stati rituali e sacrifici satanici. Ai nostri giorni sappiamo che i satanisti praticano dei sacrifici umani durante questa notte.

Giovani e meno giovani, siamo attenti a non avvinghiarci al mondo esoterico attraverso i rituali di massa che, nelle feste come quelle dedicate ad Halloween, ci vengono proposti. Alcuni balli di gruppo sono rituali di iniziazione satanica.

Genitori, stiamo attenti a permettere che i nostri bambini si abituino, o ancor peggio, si educhino all’occulto.

Insegnanti, informiamoci sulle verità nascoste dietro la macabra creatività, certe filastrocche che i bambini devono imparare sono evocazioni dello spirito di morte.

APRI GLI OCCHI E IL TUO CUORE…USA LA “ZUCCA”!
HALLOWEEN?…NO GRAZIE! PREFERISCO GESU’!!

Articoli correlati:

2 thoughts on “Consideriamo cos’è veramente Halloween

  1. pace,sono cristiana evangelica pentecostale,stavo cercando qualcosa inerente all’argomento per informarmi sul reale significato di questa “festa” se così si può chiamare. Grazie per le vostre informazioni, siccome sto collaborando con una sorella alla scuola domenicale dei bambini ,e visto che molti di loro vi partecipano (purtroppo) voglio dare queste informazioni ai loro genitori. Dio vi benedica Antonella

  2. pace a te Antonella, grazie di averci visitato e scritto!
    per noi è un piacere essere di aiuto al corpo di Cristo.
    Dio benedica tutta la vs. comunità!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>