Resoconto della giornata di pulizia del nostro quartiere

“Ecco, all’Eterno appartengono i cieli, la terra e tutto quanto essa contiene” (Deut. 10-14)

Così la parola del Signore che ci dovrebbe far riflettere: se la terra e tutto della terra appartiene all’Eterno, quale cura ne dovremmo avere noi, per difenderla dalle scorie industriali, dalla nostra stessa noncuranza, dalla mancanza di ordine e pulizia? E’ proprio questo che ci siamo proposti, di valorizzare insieme ad uno staff di persone della circoscrizione e leader nel campo, sensibilizzati a questo tipo di problema. Questa mattina, sabato 28/07/2012, molti fratelli della nostra chiesa tra giovani e meno giovani, si sono armati, di sacchi, di guanti e di arnesi vari per il raccoglimento di spazzatura e, forti di tanta buona volontà e di amore per il prossimo, sono andati a rastrellare pezzo per pezzo ogni angolo del “quartiere Tiche”. Contemporaneamente sono stati consigliati i cittadini di passaggio, ad aiutarci, d’ora in poi, per far sì che quest’esempio debba essere seguito in tutti i quartieri della città per far risplendere la stessa in tutta la sua bellezza ed il suo atavico splendore.

Al passaggio delle auto sono state distribuite, in omaggio, delle borse particolari, frutto del lavora delle sorelle di Siracusa e di quelle giunte dal lontano Brasile, per aiutarci in quest’opera di evangelizzazione. Dette borse, atte a poter essere sistemate all’interno delle autovetture per usarle come raccoglitrici di tutte le carte, bottigliette varie, pacchetti vuoti di sigarette ed altro, che si possono accumulare nei nostri spostamenti sia in città che altrove, e che fossero svuotate successivamente negli appositi contenitori. Abbiamo visto ritornare “gli operai” molto felici e soddisfatti… Ed il quartiere brillava di pulito!

Non sarebbe bello che anche altre chiese ci imitassero? Voglia Dio mettere tali sentimenti nel cuore di molti, convertiti e non, perché a Lui dobbiamo rendere conto di come usiamo la Sua terra. Dio ci benedica.

AnnaMaria B.

Articoli correlati:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>