Notizie

Sopravviverà il cristianesimo in Medio Oriente?

Ad Alessandria d’Egitto, 21 cristiani sono stati uccisi durante la celebrazione per il Capodanno. Attacchi contro i cristiani si sono verificati nel periodo natalizio. In molte nazioni della regione vi sono dure restrizioni contro i cristiani e, in Arabia Saudita, il divieto assoluto di costruire delle chiese. Sembra che ci siano buoni motivi per domandarsi se il cristianesimo sopravvivrà nella regione in cui esso è nato. Siamo destinati a vedere la rapida morte del cristianesimo in Medio Oriente? La risposta è sì, a meno che non vengano immediatamente intraprese delle azioni molto serie e ponderate.

Continua >