Come identificare una setta

Esistono migliaia di religioni nel mondo e ovviamente non tutte sono giuste. Il proprio Gesù ha avvertito i suoi discepoli che sarebbero venuti falsi profeti usando il Suo nome, e insegnando menzogne, per deviare le persone della verità. Infatti:

“perché sorgeranno falsi cristi e falsi profeti, e faranno grandi segni e prodigi da sedurre, se fosse possibile, anche gli eletti” – Matteo 24.24.

L’apostolo Paolo ha parlato anche che esistono persone con una coscienza cauterizzata, che parlano menzogne, e che sono ispirati da spiriti ingannevoli:

Ma lo Spirito dice esplicitamente che nei tempi futuri alcuni apostateranno dalla fede, dando retta a spiriti seduttori e a dottrine di demoni, sviati dall’ipocrisia di uomini bugiardi, segnati da un marchio nella propria coscienza” – 1 Timoteo 4.1-2.

Noi chiamiamo di sette queste religioni. Non stiamo dicendo che tutti coloro che appartengono ad una setta sono disonesti o male intenzionati. Esistono molte persone sincere che sono caduti come vittime dai falsi profeti. Per evitare che anche questo accada con noi, dobbiamo essere capace di distinguere i segni caratteristici di una setta. E sono:
Continue reading

Verità o menzogna

Steve ha l’abitudine di testimoniare ai suoi colleghi di lavoro. Ma quando cita qualcosa della Bibbia, spesso li rispondono: “Aspetta! Questo fu scritto dagli uomini ed è pieno di errori come un qualunque libro.”

In una lettera al direttore del nostro giornale cristiano è stato espresso un pensiero simile: “I cristiani dicono che la Bibbia è la parola infallibile di Dio, ma non vedo ragioni per credere che le parole scritte nella Bibbia, dall’uomo, sia più infallibile che le parole scritte dall’uomo in una rivista scientifica.”

Continue reading

La Bibbia a prova d’acqua

Avete letto bene! :-) La Società Biblica brasiliana (SBB) ha creato un Nuovo Testamento a prova d’acqua. Il materiale utilizzato è 100% plastica e quindi potrà essere usata in qualsiasi condizioni meteo. Speriamo che presto arrivi anche nella nostra nazione, così possiamo andare al mare/fiume/sotta la pioggia con la Bibbia. Mai più scuse!

Continue reading

Chi è Gesù?

Tutti sanno chi è Gesù, vero? Eppure, In questi giorni con grandi mezzi di comunicazione, esiste ancora molta ignoranza sulla Sua persona. Alcuni hanno definito Gesù “un radicale”; per altri è stato “un buon insegnante”; altri ancora lo chiamano “Signore”. Qualcuno non accetta il fatto che abbia sofferto; molti artisti lo hanno ritratto come un uomo debole.

In genere per sapere la verità, bisogna andare “alla fonte”. Continue reading

La Bibbia

1. La sua onestà

La Bibbia è molto onesta. Parla di Giacobbe, il padre del suo “popolo scelto”, come ingannatore. Descrive Mosè, che ha dato la legge, come un leader riluttante e insicuro di sé, e che, nel suo primo tentativo di aiutare il suo popolo, uccise un uomo e poi fuggì nel deserto. Racconta di Davide, non solo come re, generale e leader spirituale di Israele, ma anche come uno che ha preso la moglie di un altro e poi, per coprire il suo peccato, cospirò per far uccidere il marito. Ad un punto, le Scritture accusano il popolo di Dio, la nazione di Israele, di essere così malvagio che Sodoma e Gomorra sono bravi in confronto (Ezechiele 16:46-52). La Bibbia rappresenta la natura umana come ostile a Dio. Predice un futuro pieno di guai. Insegna che la via al cielo è stretta e che la via per l’inferno è larga. Le Scritture chiaramente non sono state scritte per quelli che vogliono risposte semplici, o un punto di vista facile e ottimista della religione e della natura umana.

Continue reading