L’onda perfetta – Bethany Hamilton

Isola Kauai, Hawaii, 31 ottobre 2003. Sono le 7.30 del mattino. Bethany Hamilton ha appena terminato la prima ora di allenamento di surf e se ne sta pigramente sdraiata sulla tavola facendosi cullare dalle onde. Ha 13 anni e pratica il surf da quando ha imparato a camminare. Il suo è un talento naturale: a soli 8 anni ha già sbaragliato la concorrenza gareggiando nella categoria U16 e ora compete con successo nelle U21. Il suo sogno è diventare surfer nella categoria professionisti.

Continue reading

Mai più soli – Roberta

“… perché il Figlio dell’uomo è venuto per cercare e salvare ciò che era perduto”. Luca 19:10

“Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna. Infatti Dio non ha mandato suo Figlio nel mondo per giudicare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di lui. Chi crede in lui non è giudicato; chi non crede è già giudicato, perché non ha creduto nel nome dell’unigenito Figlio di Dio.” Giovanni 3:16-18

Testimonianza di un ex testimone di geova

“Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna. Infatti Dio non ha mandato suo Figlio nel mondo per giudicare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di lui. Chi crede in lui non è giudicato; chi non crede è già giudicato, perché non ha creduto nel nome dell’unigenito Figlio di Dio.” – Giovanni 3:16-18